Scopri la rata più conveniente!

mutuionline Calcolo rata mutuo voto 45 Calcolo rata mutuo
mutui supermarket Calcolo rata mutuo voto 5 Calcolo rata mutuo

Mutuo a tasso fisso

Coloro che desiderano acquistare una casa con la tranquillità di una rata costante, devono scegliere senza dubbio il mutuo a tasso fisso. Così come spiega direttamente la parola, si tratta di un tasso fisso che non subisce alcun genere di variazione durante il periodo di pagamento.

Ciò che determina il tasso fisso è l’Eurirs, aumentato dallo spread che oscillanti tra l’1% al 3%. In questo modo il cliente stabilisce a priori, la durata del suo mutuo e di conseguenza conosce quella che sarà la rata che andrà ad influire sul suo budget economico per l’intera durata del mutuo. Inoltre, il mutuo ha una durata piuttosto lunga e durante questo periodo il valore del denaro cambia mentre con la scelta del mutuo fisso resta bloccato all’anno in cui si è firmato il mutuo stesso. Continua a leggere »

Pubblicato in News | Etichette: , , | Scrivi un commento

Mutuo a tasso misto con opzione

Tra il tasso fisso e il tasso variabile c’è una soluzione intermedia che appunto il mutuo a tasso misto. Quando si tratta di una soluzione con opzione significa che ogni due o tre anni, il cliente alla possibilità di riconfermare lo stesso passo finora avuto, cioè fisso o variabile, oppure cambiarlo.

Fino alla scelta successiva, la rata rimarrà invariata nel caso in cui si tratti di un tasso fisso mentre subirà delle modifiche se si tratta di un tasso variabile.

Coloro che hanno una certa conoscenza del mercato economico possono essere maggiormente in grado di valutare una soluzione di mutuo a tasso misto con opzione cercando di fare una adeguata previsione per gli anni successivi di indicare quale potrebbe essere la scelta più conveniente.

Continua a leggere »

Pubblicato in News | Etichette: , , | Scrivi un commento

Mutuo a tasso variabile

Oggi in Italia sono tante le persone che decidano di scegliere il mutuo a tasso variabile, inizialmente le condizioni riescono ad essere anche più vantaggiose rispetto al mutuo a tasso fisso ma bisogna sempre tener presente che trattandosi di un tasso variabile, lo scivolamento del mercato farà variare l’importo della rata.

Il tasso di interesse far riferimento all’EURIBOR, che stabilisce ogni tre o sei mesi.

La variabilità della rata può essere per alcuni un buon vantaggio mentre per altri può rappresentare un problema, proprio per questo motivo il mutuo a tasso variabile dev’essere perfettamente messo in corrispondenza di quello con tasso fisso ed evidenziando pregi e difetti si potrà effettuare la scelta non solo migliore ma anche quella che meglio corrisponde alle proprie necessità.  Continua a leggere »

Pubblicato in News | Etichette: , , | Scrivi un commento

Le particolarità del mutuo prima casa

Quando si parla di prima casa ci si riferisce alla prima abitazione, e coloro che vogliono acquistarla possono usufruire dei relativi vantaggi. Si sottolinea prima casa perché deve essere acquistata nello stesso territorio dove il richiedente è residente.

Sul mutuo sono applicate delle detrazioni che rendono il mutuo alleggerito ma occorre che siano questi presupposti.

L’abitazione di proprietà rappresenta per gli italiani una conquista importante per la quale sono disposti a molti sacrifici, e in molti, invece di continuare a pagare l’affitto preferiscono acquistarla.

Continua a leggere »

Pubblicato in News | Etichette: , , | Scrivi un commento

Mutuo a tasso variabile con tetto massimo

Il tetto massimo impedisce al tasso di crescere oltre un certo limite nonostante si sia scelto un tasso variabile. Si tratta di una sorta di blocco che viene imposto al fine di tutelarsi nel caso in cui si verifichino delle situazioni che portano ad una crescita vertiginosa del tasso.

Coloro che desiderano avere questa garanzia, le banche praticano uno spread leggermente più alto. In ogni caso il cliente può stare tranquillo perché non si pagherà mai un tasso superiore a quello stabilito nel contratto. Il cliente optano per la soluzione di mutuo a tasso variabile con tetto massimo ha la possibilità di godere dei vantaggi di un tasso variabile ma di renderlo anche inoffensivo perché oltre un certo limite non può andare.

Continua a leggere »

Pubblicato in News | Etichette: , , | Scrivi un commento
  • Adv Mutui